Mappa Accessibilità
 
  SCRIVI AL COMUNE
  WEB MAIL
  NUMERI UTILI
Home

 AVVISO PUBBLICO

Criteri e modalità per la concessione dei contributi per favorire la ripresa delle attività danneggiate dagli eventi calamitosi verificatesi nel territorio della Regione Marche nei: novembre 2013, maggio 2014 e marzo 2015, per cui si è completata la ricognizione dei fabbisogni (scheda C)

 

Decreto 385

Deliberazione di giunta regionale

Decreto proroga scadenza

 

 

Criteri e modalità per la concessione dei contributi per favorive la ripresa delle attività danneggiate dagli eventi calamitosi verificatesi nel territorio della Regione Marche nei: novembre2013, maggio 2014 e marzo 2015, per cui si è completata la ricognizione dei fabbisogni (scheda C).

Con Delibera del Consiglio dei Ministri del 28 luglio 2016 sono state definite le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito delle calamità naturali che si sono verificate tra il 2013 ed 2015 sul territorio della Regione Marche, per le quali era stato dichiarato lo stato di emergenza ed è stata completata la ricognizione dei fabbisogni.

Successivamente, con D.G.R. n.1325 del 3/11/2016, la Giunta Regionale ha approvato i Criteri e modalità per la concessione dei contributi per favorire la ripresa delle attività danneggiate dagli eventi calamitosi verificatesi nel territorio della Regione Marche nei periodi: novembre2013, maggio 2014 e marzo 2015 e con Decreto del Dirigente della P.F. Liberalizzazione e Semplificazione delle attività di impresa n.385/AIA del 07/11/2016, ha approvato i termini delle modalità operative e relativa modulistica per la presentazione delle domande per gli eventi calamitosi in oggetto.

Pertanto si invitano, i soggetti titolari di attività economiche e produttive che hanno subito danni, già segnalati al Comune con le schede C “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive” per i seguenti eventi:

novembre e dicembre 2013 (ai sensi OCDPC n. 141/2014)

maggio 2014 (ai sensi OCDPC n. 179/2014)

marzo 2015 (ai sensi OCDPC n. 264/2015)

a far pervenire entro e non oltre il 31 gennaio 2017 le domande per la concessione dei contributi debitamente compilate e complete degli allegati richiesti nel Decreto n.385/AIA del 07/11/2016 alla REGIONE MARCHE mezzo Posta elettronica Certificata alla casella PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Chiaravalle, 24/11/2016

 

 

L’Amministrazione Comunale

 

Newsletter

Se usi il nostro sito, accetti il modo in cui utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Per sapere di più sui cookie, leggi la privacy policy.

Accetto i cookie per questo sito

EU Cookie Directive Module Information